Ultima modifica: 19 ottobre 2016

Scambi culturali

Era il 1994 quando la nostra scuola ha realizzato il primo scambio con una scuola di un altro paese. In quell’anno una classe partì per la Germania per poi accogliere e ospitare nella seconda fase dello scambio gli studenti tedeschi. Una formula che si è andata consolidando e perfezionando nel tempo e che negli anni successivi ha potuto beneficiare del supporto del progetto Comenius dell’Unione Europea.

Dal 1994 fino ad oggi il nostro istituto si è aperto a scambi con paesi del Nord, Sud, ed Est Europa, realizzando incontri con scuole di Finlandia, Svezia, Germania, Belgio, Spagna, Polonia e Ungheria. Non solo: nel 2014 è partito – con il patrocinio della Provincia di Milano – uno scambio con una scuola australiana, la Norwood Morialta High School di Adelaide.

Svezia, Belgio, e Germania sono i paesi con cui si è andata consolidando una collaborazione più continuativa.

  • E’ dal 2012 che una classe del nostro istituto viene invitata a partecipare presso la Älvkullegymnasiet di Karlstad (Svezia) ad una settimana di lavoro comune con gli studenti del corso  di  nuovi media e tecnologie digitali.

SCOPRI DI PIU’ su questo progetto
GUARDA IL VIDEO sull‘edizione 2015/2016
GUARDA IL REMAKE DI ‘FORREST GUMP’ prodotto nell’edizione 2014

  • Di particolare ampiezza è stato lo scambio con la “Raabeschule” di Braunschweig (Germania), che ha ottenuto un finanziamento dall’Unione Europea all’interno del progetto ‘Erasmus + ‘ (biennio  2014/2016). Il tema del lavoro comune tra le due scuole è stato ‘Italiani in Germania e Tedeschi in Italia, condizioni, aspettative e sfide ieri e oggi’.

SCOPRI DI PIU’ su questo progetto

  • Un’altra nostra scuola partener è il Rozenberg Secundair Onderwijsdi Mol (Belgio) con cui è in atto una collaborazione quasi decennale.

SCOPRI DI PIU’  su questo progetto